in corso

Jella Lepman, un ponte di libri

Team
Responsabile
David Tolin
Team
  • Giovanna Malgaroli, Della Passarelli, Silvana Sola, David Tolin, Ilaria Tontardini
Contatti
Partner
  • AIB (Associazione Italiana Biblioteche)
Destinatari
  • Biblioteche (anche scolastiche)

Contesto

La figura di Jella Lepman, fondatrice della più importante biblioteca internazionale per ragazzi, la Jugendbibliothek di Monaco, e di IBBY (International Board on Book for Young people) andrebbe studiata e fatta conoscere al maggior numero di persone. La sua idea di "libro-cibo per la mente", che caratterizzò il suo incarico di “esperto dei bisogni culturali ed educativi delle donne e dei bambini nell’area americana” e fin dall’inizio nel 1945 la portò a progettare la “Prima Mostra internazionale di libri per bambini” nella Germania del Secondo Dopoguerra, è alla base di questa mostra. Con questa proposta IBBY Italia vuole coinvolgere le istituzioni bibliotecarie del nostro paese, proponendo una mostra bibliografica composta da una serie di pannelli esplicativi e una bibliografia di alcuni dei titoli di albi illustrati e romanzi, che giunsero dai 20 paesi ai quali Jella Lepman scrisse per la sua Mostra Internazionale. Ogni biblioteca interessata potrà ricercare in autonomia, all’interno del proprio patrimonio librario, quei medesimi titoli (in lingua originale o in italiano) da mettere in mostra. Essendo AIB socio fondatore di IBBY Italia, si è voluto sviluppare un progetto speciale rivolto proprio alle biblioteche del territorio nazionale, prendendo in considerazione nell'operato di Jella Lepman quegli elementi più legati al mondo della biblioteca.

Obiettivi

  • Far scoprire la figura di Jella Lepman, il suo impegno sociale e culturale nella storia del ‘900
  • Far conoscere IBBY Italia e i suoi progetti
  • Evidenziare l’importanza di realtà internazionali come la Jugendbibliothek
  • Riconsiderare le idee di promozione culturale all’interno della biblioteca, sviluppate da Jella Lepman già a partire dal 1949

Attività

  • Proposta di mostra bibliografica con una quarantina di titoli di testi illustrati, che fecero parte della Prima Mostra Internazionale di Libri per ragazzi, realizzata da Jella Lepman nel 1946. La seconda edizione, 2018, si è arricchita di nuovi pannelli, che riproducono fotografie d’archivio, riguardanti alcune edizioni della “Prima Mostra Internazionale di Libri per ragazzi” e della Jugendbibliothek
  • Possibili interventi di formazione paralleli alla mostra, su temi inerenti a Jella Lepman, IBBY International e IBBY Italia
  • Possibili formazioni su alcune figure importanti della letteratura e dell’illustrazione mondiale, legate a IBBY (come i vincitori dell’Hans Christian Andersen Award)
  • Proposte di lettura


Risultati

La prima edizione del 2017 ha visto aderire alla proposta una trentina di biblioteche civiche di tutta Italia. Ricordiamo la biblioteca delle Oblate di Firenze, il sistema bibliotecario di Roma, la SalaBorsa di Bologna e la Malatestiana di Cesena, oltre che le biblioteche di Ortona, Noli, Subiaco, Morciano di Romangna, Fossano, Scafati, Mugello, Mordano, Formello, Arese, Battaglia Terme, Lecco, Cavallino, Lignano Sabbiadoro, Latisana, San Michele all’Adige, Arzignano, San Vito di Leguzzano, Montebelluna, Sassello, Lugo, Scafati e Melegnano. Alla prima edizione 2017 ha partecipato una sola realtà scolastica, quella della Media G. Tartini di Padova. Ci piacerebbe quest’anno contare più biblioteche scolastiche.

Ti potrebbe interessare anche

Compiti per le vacanze


18 Luglio 2019

Al mercato


4 Luglio 2019